Archivio tag: Intervista Andrea Zelletta

Intervista ad Andrea Zelletta: chi sceglierà tra Natalia, Muriel, Klaudia e Giorgia? E’ già innamorato? Voi cosa capite dalle sue parole?

Intervista ad Andrea Zelletta: chi sceglierà tra Natalia, Muriel, Klaudia e Giorgia? E’ già innamorato? Voi cosa capite dalle sue parole?Andrea Zelletta

“Cerco una storia d’amore folle. Ancora non so chi possa farmela vivere, ma sicuramente la donna giusta è tra le mie 4 corteggiatrici”

Ecco come esordisce questa settimana Andrea Zelletta nell’intervista rilasciata al Magazine di Uomini e Donne. Proviamo a leggere tra le righe di ciò che ha dichiarato per capire su chi verterà la sua scelta, che visto i termini in cui se ne parla, sembra abbastanza vicina.

Andrea, con ll suo trono non ci si annoia mai…

«(Ride, ndr). AssoIutamente no! Possiamo dire che sono settimane complicate. Sto cercando di vivermì questo percorso liberamente, senza pormi limiti, ma inevitabi|mente, ogni puntata, qualcuna delle mie corteggiatrici resta delusa. Da una parte sono felice di vedere certe reazioni, perché significa che hanno interesse nei miei confronti, dall’altra sento la pressione e salgono i mille dubbi. Non nego che mi interrogo spesso sul mio percorso, per cercare di capire se sto facendo bene oppure no. Ogni volta mi rispondo che non potreibbe esserci cosa più giusta che seguire l’istinto ed è proprio quello che faccio. Diversamente non sarel sicuro di arrivare ad una scelta con la giusta convinzione».

Che emozionl l’attraversano quando torna a casa?

«È un bel mix: agitazione, ansia, euforia. Alternzo momenti positivi ad alttri di sconforto. Ma, sa, quando si provano delle emozioni significa che qualcosa dentro si sta smuovendo e sta nascendo. Questo è tutto quello che conta. Son ofelice di riuscirmi ancora a sorprendere».

L’arrivo dì Giorgia ha contribuito a sovvertire i suoi equlibrl?

«Sicuramente ha mischiato un po’ le carte in tavola. Sono molto felice che faccia parte delle mie corteggiatrici. C’è una grande attrazione fisica: l’ho trovata subito una bellezza particolare. E poi ha questa personalità tutta da scoprire. È più fredda e timorosa delle altre ragazze: all’inizio credevo fosse per scarso interesse, ma poi ho capito che è semplicemente la zona più in ombra del suo carattere».

Come mai le ragazze che ha deciso di portare avantl sono tutto così diverse?

«A venticinque anni cerco una storia d’amore folle, ma non so ancora stabilire cosa significhi per me. Per capirlo mi serve il tempo di conoscere delle ragazze che. ognuna per un motivo specifico, hanno saputo colpirmi. Di una cosa possono stare tranquille: appena ml renderò conto che una di loro non farà per me, la manderò a casa».

Cosa le piace di ciascuna di loro?

Con tutte queste ragazze si è cacciato in un bel guaio!

«Lo so (ride, ndr). Sto cercando di dedicarmi a ognuna di loro singolarmente. Quando esco In esterna azzero tutto ll resto e mi vivo il momento. Spero che sia la strada più giusta da percorrere».

Se dovessero arrivare nuove corteggiatrici le farebbe accomodare in studio?

«ln questo momento mi sento sereno nel dire che nutro un forte interesse per le ragazze che ho. Probabilmente l’arrivo di altre persone non servirebbe a nulla. Sarebbe una perdita di tempo di tempo sia per me che per loro, perchè ci dovremmo limitare a portare avanti una conoscenza in maniera affrettata. E poi, che vuole che le dica, a oggi faccio fatica a scegliere tre esterne avendo quattro person,  figuriamoci con delle corteggiatrici in più (ride. ndr).»

La spaventa la possibilità di ricevere un “no” alla scelta? Ha dei dubbi su qualcuna delle sue corteggiatrici?

Alla fine del suo percorso vedremo un Andrea innamorato?

«Non ho timore di rispondere di sì. Sto vivendo delle emozioni talmente forti, che arrivato alla fine, credo potranno tramutarsi in un vero e proprio sentimento d’amore. Mi capita di trascorrere tanto tempo da solo ora che mi sono trasferito a Roma e mi fermo spesso a pensare. E’ importante capire chi occupa la tua testa quando non hai altre distrazioni. Per ora c’è un su e giù, ma le cose si faranno più chiare. Almeno, questo è quello che spero (sorride).»

A CURA DI BEATRICE GENTILI

Insomma il solito diplomatico Andrea. Voi da questa intervista cosa avete capito? C’è qualcuna che potrebbe trafiggergli realmente il cuore? Chissà perchè però…si accorgono tutti di chi vogliono e di chi sono innamorati solo alla fine di tutto il percorso HAHA

Leggi anche...