‘Uomini e Donne’ Intervista a Martina Grado: le piace realmente Giacomo? Cosa pensa della rivale Carolina Ronca? Secondo lei chi preferisce il tronista?

‘Uomini e Donne’ Intervista a Martina Grado: le piace realmente Giacomo? Cosa pensa della rivale Carolina Ronca? Secondo lei chi preferisce il tronista?

Uomini e Donne finalmente sta iniziando ad interessare il telespettatore medio che segue il programma da anni, in particolare il tronista più apprezzato sembra essere proprio Giacomo Czerny. Le persone iniziano a voler interpretare il dualismo delle due corteggiatrici: a chi è più interessato a Martina Grado o a Carolina Ronca? Ma soprattutto le ragazze sono interessate a lui? I dubbi del tronista vertono soprattutto su Martina, ecco cosa lei aveva dichiarato però in una recente intervista al Magazine dedicato al programma.

Martina, cosa l’ha spinta a partecipare a Uomini e Donne?

«Un’amica mi ha inviato il video di presentazione di Massimiliano e, per curiosità, sono andata a cercare chi sarebbe stato l‘altro tronista. Ho visto Giacomo e ho pensato subito fosse un bel ragazzo. Ho guardato il suo video per tre volte, l’ho cercato su internet per trovare informazioni su di lui, finché non ho mandato Ia richiesta alla redazione, seguendo l’istinto. Mi sono comportata come avrei fatto nella vita di tutti i giorni, se lo avessi visto in un bar. Sono il tipo di persona che non si fa problemi a entrare a gamba tesa, a cercare di farsi notare quando trova un ragazzo che la colpisce. In una situazione normale lo avrei riempito di like tattici sui social cosa che ho fatto appena ho visto il video pur sapendo che aveva il profilo disattivato (ride)».

Si è parlato molto dei suoi modi di fare esuberanti. È sempre stata una ragazza estroversa e schietta?

«Sì, parlo con tutti e mi ritengo una persona molto trasparente. Non sono quella che viene cercata dalle amiche per offrire consolazione, ma per riuscire ad aprire gli occhi, perché mi espongo sempre senza filItri. So che il mio carattere, a volte, può generare fraintendimenti e spesso le persone tendono ad avere paura di avvicinarsi, perché posso sembrare arrogante o schiva. Sono eccessiva sia nel bene che nel male: sono una persona forte, ma anche con tante fragilità e insicurezze. Mi sono creata un muro che mi fa sentire protetta. Ma questa mia trasparenza ed esuberanza è proprio la parte che preferisco, e non voglio recriminare ciò che sono. La soddisfazione più grande è proprio quando le persone si ricredono sul mio conto».

Non ha una personalità di facile lettura…

«Sono piena di contraddizioni. È difflcile capirmi, a volte faccio fatica anch’io (ride). Agendo d’istinto, faccio ciò che sento al momento e le mie reazioni non sono mai scontate. Mi lascio condizionare molto dal mio umore, che cambia di continuo. Non ho mai messo filtri alle mie emozioni: questo mi fa sentire coerente con me stessa, non mi fa vivere di rimorsi, ma lascia spazio a tanti dubbi negli altri».

E poi c’è questo muro che mette tra sé e le altre persone…

«Dietro la mia parte più positiva ed esuberante si nasconde, in un angolino, una ragazza che a volte si sente sola, persa, insicura e che ha sempre paura di chiedere aiuto. Non mi piace mostrare le mie fragilità, perché ho il timore vengano prese a calci. Abbatto quel muro solo quando acquisto sicurezza, e mi fido. Mi piacerebbe, crescendo, imparare a scoprire di più queste parti di me, perché sono convinta che metterle in mano ad altre persone aiuta a condividerle, a vederle meno pesanti. Sono una che solitamente vede il bicchiere mezzo vuoto: a volte ho quasi paura della felicità, perché mi aspetto arrivi l’imprevisto dietro l’angolo».

Che tipo di bambina era?

«Una bambina solare, spiritosa, che voleva sempre stare in compagnia. ma per Via dei trasferimenti dei miei genitori non ero mai ferma in un posto. Non è stato facile instaurare dei rapporti con gli altri. Durante le elementari e le medie mi sono sentita isolata, emarginata. Alle medie, facendo danza e anche gare, non avevo tanto tempo di stare con i bambini. Nessuno mi chiedeva come andava nello sport, anzi era un motivo in più per emarginarmi. Nonostante tutto ero una ragazza soddisfatta di ciò che stava facendo. e non mi sono mai fatta demoralizzare. Ho sempre dedicato tanto tempo al ballo, cercando di raggiungere i miei obiettivi con determinazione, e devo dire grazie proprio a questo se oggi mi sento realizzata. Ho fatto leva sulle mie passioni per distrarmi dagli altri problemi, e andare avanti per la mia strada. Sicuramente, tutto questo ha alimentato quel muro di difesa, perché temo sempre che le persone non abbiano voglia di avvicinarsi a me. ma allo stesso tempo si è creata una sorta di selezione naturale. Chi ha deciso di esserci, lo porto con me da tutta una vita».

Cosa l’ha colpita di Giacomo?

«Inizialmente l‘impatto estetico. Poi mi sono rivista nelle contraddizioni che ha descritto nel suo carattere. È difficile confrontarsi con persone come noi, ma credo sia stimolante. Sono una che si annoia facilmente, ma con queste caratteristiche credo che con Giacomo sarà difflcile. Mi piacciono le situazioni contorte, complicarmi la vita, e credo che con lui succederà proprio questo (ride). È difficile scoprirlo e questo stimola molto la mia curiosiîà».

Qualcuno si è chiesto se da parte sua fosse scattato il colpo di fulmine.

«Per me è stata una questione di sensazioni a prima vista, che non so come definire. Ho sentito delle affinità e non mi capitava da tanto tempo di avvertire certe emozioni».

La spaventa il fatto che Giacomo sia più restio?

«No, piuttosto aumenta la mia curiosità. Razionalmente vorrei andare via, perché non lo percepisco molto coinvolto da me, come io lo sono da lui: questo mi spaventa, però credo in ciò che ho provato e voglio andare a fondo. Non mi sembra che al momento lui si stia lasciando guidare dalla pancia: voglio capire se lo fa per proteggersi o perché è fatto così. Non capisco bene cosa voglia, ma credo che neanche lui lo sappia. Vedo in lui delle insicurezze e credo che. davanti a una come me, non riesca a sentirsi forte e saldo come sempre, però mi piace che vada comunque avanti. Finora non mi ha mai lasciato tornare a casa con delle certezze, ma con tanti dubbi e perplessità che mi spingono a riflettere tanto. Mi spaventa tutto questo, ma non voglio scappare».

Accanto a lei siede Carolina. Che ne pensa della sua rivale e del suo rapporto con Giacomo?

«La sua presenza mi intimorisce. A esser sincera, avrei preferito avere vicino a me una ragazza di pochi contenuti e superficiale, invece vedo in Carolina una persona intelligente, con dei valori e una gran bella e brava ragazza. Penso che lui cerchi proprio questo, e lo vedo anche molto preso da lei. Carolina si fa un po’ più ammaliare da Giacomo, non ha la mia stessa corazza, e lui di fronte a lei si sente più sicuro, quindi si lascia andare molto di più. lo faccio fatica ad arrivare a lui in quel modo, ma ci sto provando. A oggi. però, penso che la preferenza di Giacomo sia Carolina».

Le piace vestire i panni delle corteggiatrice?

«A ogni donna piace essere corteggiata ma, paradossalmente, preferisco di più corteggiare. Mi stimola l’idea di dover raggiungere qualcuno e sono abituata a essere io quella più carica. Sono una maniaca del controllo e, corteggiando, mi sembra di avere in mano la situazione. anche se in questo contesto ho tutto fuorché il timone».

Cosa si aspetta da questa esperienza?

«Vorrei sentirmi viva. Nonostante non sia facile confrontarsi anche con le altre ragazze, non avere le certezze di un ragazzo e stare alle dinamiche del contesto, dovendo a volte frenare l‘istinto, mi sto ricordando quanto certe emozioni Ie avessi accantonate solo per paura di provarle. Dopo tanto tempo in cui non mi sono amata mi sono tirata su: adesso voglio qualcuno che mi ricordi che la vita è positiva, che in due tutto è più facile. Dopo un anno in stand by, quest’esperienza mi sta permettendo di premere il tasto play: è una grande fortuna».

BEATRICE GENTILI

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. lola grullita6 ore fa

    e allora fidatevi di noi piu’ visionarie. come dice giacomino e’ tutto in discesa ora KISS KISS  allacciate le cinture confraternita. si vola (inlove) 

  2. ulisse6 ore fa

    ;) lola hai perfettamente ragione e dopo il bacio passionale Giacomo starà sotto ad un treno HAHA non avevo mai visto Giacomino il timido così attixxito come oggi alla faccia HAHA ma poi come la toccava ed il tocco al cuxo HAHA c è una complicità un intesa ed un’attrazione pazzescae per Giacomo lo ha capito,con Carolina oltre alla bellezza lo 0 assoluto in tutto non gli.piace niente di lei,non c è niente lei non ha manco carattere a dire ad uno io cambio,tanto che lui gli ha detto per la seconda volta,perché non capisce,non devi cambiare per me HAHA figurati NOTME

  3. lola grullita6 ore fa

    brava ulisse io e te ulisse ed itaca, romeo e giulietta, franco e ciccio ahahahah qua la mano… lui oggi e’ stato un po’ più chiaro di sempre diciamo..

  4. ulisse6 ore fa

    Io non capisvo come alcune dicono ancora che la scelta sia Carolina quando tutto il web e pure alcuni fan di Carolina hanno visto la virata ed il cambiamento di lui HAHA lo ha proprio detto all inizio ero partito in quarta verso una Carolina poi ha cambiato perché di Carolina non gli piace il carattere,di Martina si,poi il fatto dell attrazione sono due percorsi diversi Carolina é dall inizo lei che è stata fisica ,mentre Martina no ,tanto chr lui credeva di non piacerle le organizzo una cena,lui oggi come l ho visto attizzito non l ho visto nelle altre esterne ,top il tocco di cuxo c era proprio la voglia di lui di baciarla e si vedeva HAHA invece secondo me a questo punto se si baciano fanno bene LAVATRICE c è un intesa un ‘attrazione pazzesca tra di loro e questo è molto importante PER Giacomo LOVE prims davano parola a carolina era lei la scelta,ora danno parola a Martina è sempre Carolima la scelta ma dove sta l.obiettività HAHA HAHA amche Maria ha detto a Martina ma che caxxo stai a di’ quello ti voleva limonare LIMONE1 HAHA

  5. ulisse6 ore fa

    (handshake) lola oggi è stato chiarissimo ALMENO per chi vuole vedere la realtà dei fatti ,lui è diverso dagli altri vuole uscire veramente per una storia vera e seria,perciò pensa al fuori e fino ad ora l unica scelta è Martina LOVE e glielo sta confermando ogni puntata sempre di più (Y) lola

  6. elima5 ore fa

    Forse si aspettava il dramma pure oggi da Carolina dopo l’ esterna di Martina!!!!

  7. GINA905 ore fa

    Ringraziamo Martina ITALIA che con la sua esterna ci ha confermato che il ragazzo sta messo molto bene SBAVO (yo) e sa dove toccare ROCCOO 

  8. GINA905 ore fa

    Forse merito anche della redazione e delle inquadrature HAHA HAHA 

  9. ulisse5 ore fa

    Come ha detto Gianni si sono uniti parecchio oggi Giacomo lanciatissimo peccato per la tonsillite altrimenti fuochi e fiamme e questo dopo il bacio di Carolina HAHA HAHA HAHA sai quanto gli sarà piaciuto a sto punto che non vedeva l ora di limonarsi Martina NOTME HAHA LAMAGA

  10. pegiu4 ore fa

    Oggi Giacomo si è alleggerito di un gran peso. Ha ammesso che non era stato totalmente se stesso fino ad ora, troppo condizionato. Da oggi pensa a se stesso e si butta con Martina (aveva una grande fifa) . Niente, ci ho provato ad essere possibilista, ma mi sa che stavolta ho letto bene il tronista e le dinamiche di questo trono. È stato onestissimo con Carolina, ripetendole anche in questa esterna che potrebbe non essere la scelta. E lei devo dire carina che questa volta non ha parlato di morire, ma anzi lo ha rasserenato.

    I rossori, per un ragazzo a 25 anni possono essere dovuti ad una attrazione fisica, all’imbarazzo di una situazione che non lo mette a suo agio perché non alla sente sua, alle telecamere… NOTME non necessariamente a chissà quale chimica… NOTME

    E la prima canzone dell’esterna dice “its good to be in love” LOVE qui c’è qualcuno che si sta innamorando… e la voce tramutata dall’emozione di Giacomo in puntata ha detto tutto. LOVE

  11. GINA902 ore fa

    Più riguardo l’esterna e più mi piace è proprio bellissima LOVE

  12. GINA9044 min fa

    Intanto Martina mangia la nutella (rofl)

  13. vicky3 min fa

    oggi Martina ha parlato dei dubbi sui sentimenti ed è convinta che lo porti più verso Carolina lui non ha smentito che prova qualcosa per lei  , oppure la frase l’uscita con il cane invece ragazza THINKING questo mi ha fatto venire i dubbi stanno mischiando le carte  era palese la scelta. Io spero che la scelta sia Martina. Lei è bella  con poco trucco e un bel sorriso ed è spontanea e dice cose sensate.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

Lascia un commento