Intervista a Teresa Langella: quali dei suoi corteggiatori l’ha delusa di più? Cosa vuole veramente da loro? Torna inoltre a parlare anche di Federico Rubini…

Intervista a Teresa Langella: quali dei suoi corteggiatori l’ha delusa di più? Cosa vuole veramente da loro? Torna inoltre a parlare anche di Federico Rubini…

IMG_20181130_072307

 

 

 

 

 

 

 

L’intervista a Teresa Langella al Magazine di Uomini e Donne di oggi è sicuramente antecedente alla registrazione avvenuta ieri (che potete rileggere QUI) , nonostante ciò la ragazza rivela alcune cose interessanti. Torna a parlare di Federico Rubini, inoltre svela cosa la ferisce dei suoi attuali corteggiatori e chi l’ha delusa di più fino ad ora.

Teresa, cosa è successo?

“Sono esplosa. Dopo una settimana di tensioni, risentimenti e tanti pensieri che mi frullavano per la testa, appena mi sono seduta in puntata sono stata travolta dalle emozioni e sono sbottata. Mi ha assalita l’ansia e non sono riuscita a contenerla. Ne avevo sofferto in passato, ma non succedeva da tanto tempo. I giorni precedenti avevo fatto chiamare i ragazzi uno ad uno dalla redazione per dire loro che non sarei uscita con loro, ma solo per osservarne le reazioni. E ho visto tutto quello che speravo di non vedere. Non c’è stato uno che abbia detto:’fatemi vedere quella ragazza per capire cosa è successo’. Nessuno ha reagito di pancia: hanno tratto conclusioni disinteressate. Dicevano di non voler perdere tempo, però poi si sono presentati in puntata. Vuole la verità? Mi sono sentita inutile: pensavo di aver creato qualcosa con loro e invece guardi cos’è successo. La vita normale è un’altra”.

Cosa sperava accadesse?

“Fuori di qui, in un rapporto, ci si confronta, ci si guarda negli occhi. Dentro al programma, questa necessità dovrebbe essere amplificata, visto che non ci possiamo vedere nè sentire. Mi sembra che i miei corteggiatori recitino un copione, mentre io invece sono lì a investire delle emozioni. Per me non si tratta più solo di semplici conoscenze. E, come se non bastasse, alla delusione di quel momento è seguita una valanga di screenshot”.

Cos’è che l’ha più ferita? Chi, tra i suoi corteggiatori l’ha delusa di più?

Il suo è stato un percorso in salita dal primo momento, non si può negarlo…

“Mi sono scottata prima di iniziare. Da quando sono entrata continuo a provare questa sensazione in cui prima mi sento alle stelle e subito dopo sotto terra. Con la storia di Federico ho avuto la prima scossa, stava nascendo una curiosità da parte mia, ma non ce l’ho fatta a proseguire dopo la segnalazione. E non perchè non sia capace di perdonare, ma voglio che le cose inizino in modo pulito. Voglio una pagina bianca su cui scrivere”.

Cosa ha pensato delle reazioni dei suoi corteggiatori al suo sfogo?

“Sinceramente? In quel momento non ci ho riflettuto. Stavo troppo male. Vorrei che i miei corteggiatori capissero che non son lì per giocare. Voglio uscire innamorata. A Uomini e Donne sto cercando di fare un lavoro su di me, per non commettere più gli errori del passato. Ho bisogno di un uomo che ci sia con tutto sè stesso. Lo devo leggere nei suoi occhi. So che siamo in tv e qualcuno è interessato alla lucina rossa, e anche se ho accettato il rischio, ho paura. MIMICCHIO! La mia famiglia mi aveva avvisato: ‘Teresa, le persone non ci mettono tutto il cuore che ci metti tu’. Ma io voglio credere che sia diverso”.

Adesso cosa le dice il suo cuore?

Da questo momento in poi cosa si aspetta?

“Ho voglia di esterne diverse, frizzi e lazzi con chiunque dei ragazzi con cui uscirò. Mi piacerebbe conoscere il presente ma anche il passato dei miei corteggiatori. Sapere chi sono. Nessuno è perfetto, ma conoscendosi a fondo si impara a incastrarsi tra gli spigoli e gli spazi vuoti che ciascuno di noi ha, voglio delle reazioni di pancia, istintive. Semplicemente verità”.

A cura di Beatrice Gentili

Leggi anche...

Lascia un commento