Lorenzo Riccardi racconta come trascorrerà il Natale e fa una raccomandazione alle sue corteggiatrici Giulia Cavaglià e Claudia Dionigi…

Lorenzo Riccardi racconta come trascorrerà il Natale e fa una raccomandazione alle sue corteggiatrici Giulia Cavaglià e Claudia Dionigi…lorenzo riccardi intervista 1

Il Magazine di Uomini e Donne ha chiesto anche a Lorenzo Riccardi come passerà il Natale e cosa si aspetta come regalo…ecco le sue dolci parole riguardanti la sua famiglia e le sue corteggiatrici…

Come sarà il Natale di Lorenzo Riccardi?

“Quello tradizionale. Un momento sacro che non potrò fare a meno di passare con la mia famiglia, a cui sono molto legato. Il Natale per noi è la tavola imbandita con specialità che sanno di festa e di casa, l’allegria, i 1000 discorsi e le risate. Ogni anno ci raduniamo tutti insieme, al gran completo e per il pranzo del 25, tra zii e cugini, non siamo mai meno di 30 persone. Siamo sempre gli stessi: ogni tanto cambiano le fidanzate dei miei cugini, ma la Famiglia allargata è sempre questa alla base”.

Cosa si aspetta di trovare sotto l’albero?

“Sinceramente sotto l’albero quest’anno non mi aspetto di trovare qualche cosa di particolare. Purtroppo è accaduta una cosa spiacevole alla nonna da parte di mia madre, ma in famiglia cerchiamo sempre di pensare positivo, avere il sorriso. Anche in questo modo si riescono ad affrontare le difficoltà, la positività aiuta”.

Il ricordo più prezioso di un natale passato?

“Indimenticabile quando il mio papà si vestiva da Babbo Natale per portarci i regali, ero piccolo ma lo porterò sempre con me quel ricordo….”

Nessun desiderio per l’anno nuovo?

Che augurio fa alle sue corteggiatrici?

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. barbara76il 16/12/2018 20:51

    Che povertà intellettuale. Fa addirittura gli auguri di buone feste alle sue corteggiatrici STLOMPA

Lascia un commento