‘Uomini e Donne’ Intervista a Beatrice Buonocore che svela di non pensare più a Davide Donadei e che ha un progetto da attuare con Giorgio Di Buonaventura

‘Uomini e Donne’ Intervista a Beatrice Buonocore che svela di non pensare più a Davide Donadei e che ha un progetto da attuare con Giorgio Di Buonaventura

Beatrice Buonocore è stata la corteggiatrice di Uomini e Donne più amata di quest’anno anche se non è stata scelta dal tronista Davide Donadei che le ha preferito Chiara Rabbi. I suoi fan continuano a sperare che Maria De Filippi la faccia sedere sul trono, nel frattempo sul settimanale dedicato al programma le viene fatta una bella intervista dove la ragazza racconta di essersi trasferita vicino Roma, di aver trovato due importanti amicizie grazie al programma e di essere pronta per il trono se le venisse offerto. E Davide? E’ già acqua passata.

Beatrice, come sta? Come vanno le cose? 

«Sto bene, mi sto concentrando a costruire il mio futuro. Sono andata a vivere da sola a Stimigliano, vicino a Roma. Vivevo in un piccolo paesino dove ci conoscevamo tutti e mi stava un po’ stretto, anche perché sono nata a Torino, una città completamente diversa. Quando ero in Emilia, cercavo sempre di uscire da quei confini, andavo spesso a Forlì, che è il centro più grande della zona. Oggi però mi sento pronta per qualcosa di diverso. Venendo spesso a Roma per Uomini e Donne, me ne sono innamorata. Ho perso il lavoro e non avevo più nulla che mi tenesse in Emilia-Romagna». 

In che senso ha perso il lavoro?

«In realtà mi era scaduto il contratto e mi hanno detto che mi avrebbero fatto sapere. Ma poi non li ho più sentiti e mi sono trasferita qui. Ho fatto tantissimi lavori, nei negozi, in pizzeria, adesso cerco di racimolare qualche soldo per pagarmi l’università, visto che i miei genitori non hanno le possibilità economiche per sostenere tutte le spese. Sono sempre stata abituata a darmi da fare». 

Perché ha scelto proprio Stimigliano? 

«È un paese vicino alla città, ma non caotico e trafficato, come Roma. lo impazzisco con tutto quel caos (ride). E poi a Stimigliano, anzi nel mio stesso condominio, nell’appartamento sopra il mio, vive Jessica (Antonini, ex tronista, ndr) e ci vediamo spesso, dobbiamo solo fare qualche scalino per salutarci o mangiare insieme. È bello avere un’amica così vicina, qualcuno su cui contare. È proprio vero che Uomini e Donne ti fa trovare l’amore: l’amicizia la considero una forma d’amore». 

E adesso a cosa si dedica? 

«Sto scrivendo delle canzoni. E studio all’università, devo preparare alcuni esami, che sosterrò online. Nel periodo in cui corteggiavo Davide, avevo la testa completamente persa su di lui e non riuscivo a concentrarmi. Per una mancanza mia, s’intende. Ora sono tornata alla mia vita di numeri ed economia. Dopo questi esami, vorrei fare il trasferimento a Roma e iscrivermi alla Sapienza». 

La musica e la facoltà di Economia sono due mondi che sembrano lontani. Prima o poi sceglierà uno di questi? 

«La musica è il mio sogno da quando ero in terza media. Ma so che è difficile emergere, non basta avere una bella voce. Ci vogliono tante altre cose. Mi piacerebbe realizzarmi in quest’ambito, sarebbe una rivincita grande sulla vita. Allo stesso tempo, però, cerco di rimanere ancorata alla realtà. A quattordici anni volevo iscrivermi al liceo musicale, ma poi mi sono detta: se non va bene, che ne sarà del mio futuro? E così mi sono iscritta alla scuola per segretaria d’azienda e ora seguo questo percorso, che è una sorta di seconda strada. Una seconda strada che mi piace, eh: mi piace molto l’economia, ma potrei mollare tutto per cantare. Se non succederà, spero di diventare una commercialista». 

Ha guardato Sanremo? 

«No… solo qualche video in giro. Però sono felicissima per la vittoria dei Maneskin. Sono bravissimi, innovativi. Sono i rocker in mezzo a un mondo di trapper, e il loro rock è diverso dal passato. Sono unici. Io li avevo visti a X-Factor, al loro primo provino. Ero nel pubblico ed ero rimasta folgorata da quella performance. Mi sono anche tatuata un loro verso, qualche settimana fa». 

Pensa ancora a Davide? 

«No. Quando guardo le loro Sto ries…». 

Li segue? 

«No, non li seguo ma ogni tanto mi capita di vedere qualcosa, anche tramite le mie amiche, che mi dicono: “Bea, guarda Davide cos’ha fatto!”. All’inizio ne stavo lontana, non volevo stare male. Poi, spinta da non so cosa, ho provato, anche per vedere che effetto mi facesse. E nulla, nessunissimo effetto. Sono stupita anche io da questa cosa. L’avevo presa male all’inizio ma ho avuto tante persone accanto, che mi hanno sostenuto e anche aiutato a “tirarmene fuori”, tra virgolette». 

Cos’è cambiato nei confronti di Davide? 

«Mi sono rivista, ho guardato tutte le puntate. Analizzando a posteriori, credo non fosse la persona per me. L’ho capito anche da alcuni discorsi che faceva…». 

Mi fa un esempio? 

«Non so, per esempio Davide diceva di non credere molto nell’amicizia tra uomo e donna… e io però ho tanti amici maschi. Al netto di questo periodo, in un’epoca diversa, ho sempre avuto uno stile di vita molto sciolto: sono una che va a ballare, ama divertirsi. Penso che fossimo diversi e, in alcune cose, incompatibili. Ciò non toglie che gli avrei detto di sì se mi avesse scelto. Ci avrei provato, perché sono una che va fino in fondo, e se le cose non fossero andate bene avrei chiuso, anche dopo pochi giorni. Non sarei rimasta con lui solo per far contento il pubblico, se non non fossi stata felice». 

I suoi genitori cosa hanno detto?

«Sono sempre stati nel loro. Mi hanno detto di fare le mie esperienze raccomandandomi di stare attenta, perché si può stare male. lo sono rimasta fino alla fine perché volevo lui». 

È stato molto apprezzato il modo corretto in cui si è posta nei confronti di Chiara. 

«Sì, Chiara non c’entrava nulla se mi arrabbiavo con Davide. È come quando uno ti tradisce… non dai la colpa alla donna con cui ti tradisce, no? Per me il responsabile di ogni cosa era lui, e Chiara non ha fatto altro che essere se stessa, come ho fatto io». 

E ora cosa pensa di Chiara, nella sua vita quotidiana con Davide? La vede più simile o più diversa da lei? 

«Penso che siamo entrambe brave ragazze, ma diverse. Anche nelle reazioni: io sbottavo e diventavo matta, lei era più soft, a volte si teneva tutto dentro. Ma immagino che uno reagisca in base al proprio carattere e alle cose del suo passato che le hanno formate. Abbiamo vissuto percorsi diversi». 

Lei le sembra più adatta a Davide?

«Sì, sicuramente». 

Hanno preso un cane… 

«Sì, ho letto che sono in tre. Ci sta… io non lo avrei fatto. È un impegno e mi farebbe paura. Da figlia di genitori separati sono molto cauta, diffidente. Non è detto che sia un bene, ma penserei subito a cosa succederebbe nel caso di una rottura. Passerebbe da una casa all’altra? lo ci sono passata, quando ero piccola. Avevo dieci mesi quando i miei si sono lasciati e non ricordo quei momenti, ma ho vissuto sulla mia pelle tutto il “dopo”. Trascorrevo la settimana con mia mamma e nel week-end facevo la valigina e andavo a Torino da mio papà. È stata dura e, ogni volta che sento qualcuno che mi dice che i suoi divorziano, cerco di stargli vicino, chi non l’ha provato non sa quanto possa essere difficile». 

Lei e Giorgio, l’ex corteggiatore di Sophie, siete amici. Ci sono stati dei rumor sul vostro conto…

«Siamo amici al cento per cento, è una bellissima persona. Non mi interessa da quel punto di vista, anche se ci “shippano” (Ride. “Ship pare” è un neologismo del web che significa “tifare per una coppia“, ndr). Mi ci trovo bene a parlare, è un ragazzo gentile e generoso. Si era anche offerto di aiutarmi a traslocare, poi per la situazione che stiamo vivendo ora non è stato possibile. Abbiamo un progetto insieme… ma non posso dire nulla».

Se pensa all’amore e c’è qualcuno che le ronza intorno… 

«Non c’è assolutamente nessuno nella mia vita. Spero di trovare la persona giusta e condividere tante cose. Non ho mai sbattuto la porta in faccia all’amore, neanche dopo la delusione di Davide. Cerco qualcuno che mi dica “Bea, se cadi ci sono io”, e a cui dire la stessa cosa. Ho sempre creduto nell’amore. So stare da sola ma voglio innamorarmi». 

Le piacerebbe salire sul trono?

«Sì, molto. Credo in quel programma, mi ha fatto crescere e scoprire me stessa. E dà spazio a chi l’amore lo cerca davvero. Non so se sarei la classica tronista (sorride). Anche ora vedo Samantha ed è molto brillante, spigliata. Non so se saprei esprimermi così… ma sarei me stessa nell’approcciarmi con i ragazzi, e non nasconderei mai le mie emozioni». 

In questo si sente cresciuta? Ha capito che è legittimo essere sensibili? 

«Sì. lo mi sono rivista, ho sentito tutto quello che ho detto e qualche volta mi sono arrabbiata e ho pensato “Perché ho detto quella cavolata?”. Poi, però, mi sono detta che sono stata spontanea, vera, e va bene così. Non è sbagliato arrabbiarsi, non è sbagliato piangere. Mi hanno attaccato ma non mi importa, devo essere fedele a me stessa. E lì dentro ho avuto la riprova di quello che sono. È stato un mio percorso di crescita, a cui tengo tantissimo. Magari non si sono visti tutti i lati di me, ma perché ero lì per corteggiare Davide, per portarmelo a casa, e cercavo di mostrare il lato migliore di me. Nella vita reale sono anche un po’ stron**etta». 

ALICE GRISA 

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. alena79il 26/03/2021 13:50

    Per carità sul trono NGUEE

  2. mlmarthiil 26/03/2021 13:57

    Sul trono no per carità, solo questo ci manca! Se davvero non pensa più a Davide dovrebbe smettere di prendere in giro Chiara nelle dirette che fa con Rossana così anche le sue fan possono iniziare a darsi una calmata e magari la smettono di offendere Chiara! Io, già quando era nel programma, non impazzivo per lei ma fuori dal programma si sta mostrando ancora più infantile.

  3. tina26il 26/03/2021 14:03

    Per il trono magari facciamo dei casting online dove vota il pubblico. La nostra dose di Beatrice secondo me l’abbiamo avuta.
    Si anche io comunque le consiglierei di non offendere più Chiara, anche perché pubblicamente dice di essere molto rispettosa non capisco perchè non lo sia poi in privato.

  4. sissi14il 26/03/2021 21:59

    Mi sono fermata al fatto che è amica di jessica…
    Ma davvero prende in giro chiara? E cosa dice?

  5. mlmarthiil 26/03/2021 22:19

    Sissi, le sue fan fanno battute sul fisico di Chiara continuamente nelle sue dirette (non capisco che motivo ci sia visto che è un fisico invidiabile tra l’altro) e lei e Rossana indicano questi messaggi e fanno battutine senza fare chiaro riferimento a Chiara (ma è evidente) oppure facendo semplicemente il pollice in su! Visto che l’ultima diretta in cui è successo è avvenuta qualche giorno fa mi stupisce questo finto rispetto che porta a Chiara sui giornali, nelle dirette è tutt’altro che rispettosa.

  6. NERIOil 26/03/2021 22:19

    a me beatrice piace (come ragazza intendo) …ma come tipo di persona mi sembra che non abbiamo visto la vera Bea da corteggiatrice . Questa ragazza che ha fatto questa intervista( cmq ben fatta) , è un’altra Beatrice…oppure è questa la vera Bea e un’altra la corteggiatrice 

    questa qui è una ragazza sicura di sè, che di Davide non gliene frega più niente, anche se è passato pochissimo tempo ( ok, ci sta…ma diventano ridicole tutte quelle proteste e pianti a ued)…una ragazza  che vuol farsi avanti nel mondo dello spettacolo…

    insomma, è diversa dalla ragazzina apparentemente fragile, sensibile  e piagnona che appariva a ued 

    a posteriori  , adesso dico che Davide ha scansato un fosso   

  7. mlmarthiil 26/03/2021 22:22

    Si Nerio, è tutto tranne che fragile e sensibile. 

  8. sissi14il 26/03/2021 23:56

    Grazie mimarthi per la spiegazione… a me non hai mai convinto lei, troppo “acqua e sapone”, mi è sempre sembrata forzata.

Lascia un commento