‘Uomini e Donne’ Intervista doppia a Pamela Barretta ed Enzo Capo: cos’è successo dopo aver lasciato il programma? Cosa si sono detti appena spente le telecamere?

‘Uomini e Donne’ Intervista doppia a Pamela Barretta ed Enzo Capo: cos’è successo dopo aver lasciato il programma? Cosa si sono detti appena spente le telecamere?Pamela barretta e Enzo capo

Pamela Barretta ed Enzo Capo sono gli ultimi due protagonisti del Trono Over di Uomini e Donne ad aver abbandonato il programma per viversi fuori e scoprire se la loro storia può avere un futuro. Cosa è successo dopo aver lasciato gli studi? Lo spiegano nell’intervista al Magazine dedicato al programma:

Pamela. Enzo. Come sono andati questi primi giorni da coppia “ufficiale”?

Pamela: «Dopo la puntata in cui siamo usciti insieme vedrò Enzo in questi giorni, perché purtroppo finita la registrazione sono dovuta rientrare a Brindisi per questioni lavorative e lui è partito il giorno successivo per Budapest. Andrò io a Napoli, città dove Enzo è nato, per il compleanno di un suo amico molto stretto. Andremo alla festa insieme e lì conoscerò molte persone a lui care».

Enzo: «Come ha detto Pamela, purtroppo ancora non ci siamo visti perché dopo Ia puntata sono ripartito subito per Budapest, ma il prossimo fine settimana finalmente lo trascorreremo insieme a Napoli. In ogni caso ci sentiamo sempre, più volte al giorno».

C’è qualcosa che nelle ore trascorse al telefono In questi giorni avete scoperto l‘uno dell‘altra? Qualcosa che non vi aspettavate e che vi ha sorpresi?

P: «La sua gelosia (sorride. ndr): si era presentato come una persona per niente gelosa e invece lo è. Non mi aspettavo fosse così possessivo, ma io sono stata molto chiara con lui: non deve esagerare!»

E: «Dalle premesse e da tutto quello che si diceva di lei io pensavo che fosse più gelosa e che mi rendesse la vita impossibile per il fatto che vivo all’estero e per il tipo di vita che conduco. Diciamo pure che alla fine è successo il contrario. Generalmente non sono così geloso, ma Pamela mi interessa veramente e mi arrabbio poi quando da parte sua la voglia di apparire è più forte del rispetto per la persona che ha al suo fianco».

Pamela, quali sono i pregi di Enzo che la hanno convinta a ”sceglierlo”?

«È gentile, solare. simpatico, mi fa ridere… insieme ridiamo davvero tanto e non ci annoiamo mai».

E per lei Enzo, quali sono I pregi di Pamela che l‘hanno convinta a lasciare il programma?

«Pamela oltre a essere una bellissima donna è molto dolce, anche se al primo impatto, avendo un carattere molto forte, non sembra. Come ha sottolineato anche lei, insieme ci divertiamo tanto. Inoltre il fatto che sia già mamma fa di Pamela una donna completa. Vivendo a Budapest, negli anni mi hanno affiancato donne dell’est, con i loro pregi e le loro caratteristiche, ma in cuor mio sapevo di volere una donna verace, dai principi e dai valori di una volta. Una persona capace di essere compagna di vita, madre e donna in carriera. Pamela per me rappresenta tutto questo».

E invece quali sono i difetti che per ora avete scoperto I’una dell’altro?

P: «È permaloso… ma ribadisco che il difetto che più mi preoccupa è la sua gelosia eccessiva».

E: «Per quel che riguarda i difetti, confermo che Pamela ha una vera e propria ossessione per il controllo del telefono… ma con me non la spunta (ride, ndr)!».

Qual è la prima cosa che vi siete detti una volta usciti dallo studio, lontani dalle telecamere?

P: «lo gli ho detto che ero contenta di aver fatto questa scelta perché tanto non mi interessava nessuno in studio se non lui. Gli ho anche ribadito che mi ha fatta arrabbiare quando in puntata ha detto di avere delle riserve. motivo per il quale ho avuto una reazione istintiva e mi sono alzata per andare via. Insomma. abbiamo chiarito un po’ di cose».

E: «Abbiamo continuato a discutere delle nostre incomprensioni in puntata, ma comunque sono stati i mezzi che hanno giustificato il fine e il mio fine ultimo era uscire dal programma con l’unica donna che lì dentro mi interessasse. Cosa che ho ottenuto».

Pamela, ora che è uscita da Uomini e Donne, quali sono i bilanci di questa suo lungo percorso nel programma? C’è qualcosa che non rifarebbe?

«Non mi pento di nulla. Rifarei tutto perché sono stata sempre me stessa. Uomini e Donne è stata una bella esperienza che non dimenticherò mai».

Enzo, ll suo percorso a Uomini e Donno ė stato decisamente più breve di quello di Pamela, ma comunque intenso…

«Uomini e Donne è un‘esperienza unica che ti assorbe tanto e ti dà tanto a livello emozionale. Lì dentro ho trovato persone fantastiche con cui ti sentivi tutti i giorni, avevano mille attenzioni che ti facevano sentire importante come in una grande famiglia, un po‘ mi mancheranno. Tornassi indietro rifarei tutto esattamente come l’ho vissuto, perché il risultato è quello che conta e penso di aver trovato una donna con cui costruire qualcosa di importante, ai posteri l’ardua sentenza».

Cosa vi augurate per il vostro futuro insieme?

P: «Mi auguro che la storia continui ad andare bene… poi che dire, sono una romanticone io, però penso che sia troppo presto per parlare di progetti importanti. Vedremo in futuro».

E: «E poco che ci conosciamo, ma era meglio uscire dal programma per conoscersi meglio perchè poi altrimenti il rapporto avrebbe potuto rischiare di rovinarsi. Magari al primo litigio se lei o io fossimo usciti con altre persone avremmo scatenato un’inferno. Mi auguro che Ia distanza tra di noi non sia un problema: io vivo all’estero e per business viaggio tanto, mentre Pamela è radicata lì a Brindisi. Comunque mi auguro che questa storia abbia un lieto fine a che “cupido” Uomini e Donne sia riuscito nel suo intento di formare una nuova coppia».

a cura di SANDRA MARTONE

Che ne pensate voi di questa nuova coppia? Hanno fatto bene ad uscire e viversi fuori dalle telecamere?

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. foreverpaloneil 04/11/2019 13:04

    Mi è capitato di vedere ieri delle loro storie. Ogni santo video o foto è accompagnato da tag del fotografo, fioraio, ristorante, parrucchiere e marca del vino HAHA sono la spontaneità in persona HAHA però finché dura (rofl)

Lascia una risposta