‘Uomini e Donne’ Intervista a Riccardo Guarnieri che, a mente fredda, analizza le dichiarazioni di Roberta Di Padua: il suo è realmente un problema di desiderio? Di cosa ha realmente paura? Ciò che provava per Ida lo sta frenando?

‘Uomini e Donne’ Intervista a Riccardo Guarnieri che, a mente fredda, analizza le dichiarazioni di Roberta Di Padua: il suo è realmente un problema di desiderio? Di cosa ha realmente paura? Ciò che provava per Ida lo sta frenando?

 

Lo avevamo lasciato in trasmissione affranto per le dichiarazioni di Roberta Di Padua, che lo aveva accusato di scarsa attrazione nei suoi confronti, nello stupore dei presenti, con tanto di paragone con quello che fu il loro rapporto anni fa.

Un’apparente mancanza di interesse che aveva fatto allontanare la dama da lui, che solo pochi giorni prima aveva ammesso di essere sulla strada dell’innamoramento.

In trasmissione in cavaliere (attaccato su più fronti) si era trincerato dietro un anomalo e rispettoso (a dir suo) silenzio, preferendo non approfondire quelle tematiche di fronte a tutti, nonostante Maria De Filippi stessa lo avesse esortato ad esprimere i suoi sentimenti e ciò che stava provando.

A distanza di giorni Riccardo deve aver fatto chiarezza nella sua testa ed ha concesso un’intervista al magazine ufficiale di Uomini e Donne, buona lettura:

“D: Riccardo, durante le ultime puntate ha vissuto momenti non semplici da gestire emotivamente. Come sta? “

“Dovrei rispondere “bene”, perché sono stato educato che in questi casi è la risposta migliore.”

“D: AI di là della risposta più semplice, in realtà come si sente?”

“Non benissimo, ovviamente. Sono pur sempre un essere umano. Capita anche a me di farmi trasportare da tutto quello che accade fuori, da come viene percepito al di là delle telecamere ciò che è successo nell’ultimo periodo in trasmissione. Molte persone hanno frainteso parecchie cose, capendo esattamente il contrario di quello che si voleva dire.”

“D: Le fanno male i giudizi che legge sui social?”

“Sì. Non vorrei farmi influenzare, ma sono cose che ti entrano in testa.”

“D: Le è dispiaciuto che Roberta abbia parlato di fatti tanto personali?”

“Istintivamente sì, ci sono rimasto male; poi, ho analizzato la situazione e ho capito che lei ha solo affermato di non sentirsi più desiderata. Ha parlato di una sua percezione. Certo, sentirle dire una cosa del genere non mi ha fatto piacere, anche perché il discorso ha preso tutt’altra piega. In seguito, le ho chiesto di fare attenzione a dire cose che potrebbero essere fraintese da chi ascolta. Come è successo. Detto questo, mi dispiace che lei si sia sentita così e che continui a fare il paragone con ciò che eravamo due anni fa, perché non siamo più quelli di allora…”

“D: Quindi non è assolutamente vero che non la desidera.”

Clicca sulle immagini qui sotto per ingrandirle

“D: Questo anche perché, rispetto a due anni fa, prova qualcosa in più per Roberta?”

“Certo. In passato non ero libero mentalmente, mentre ora lo sono: mi sono legato a Roberta molto di più, quindi le parole e gli argomenti che affrontiamo hanno un peso diverso.”

“D: In queste settimane è uscito anche con Elisabetta e Antonella.”

“Sì, ma con Elisabetta abbiamo preso solo un caffè mentre con Antonella siamo andati a cena, e ci siamo sentiti spesso anche se abbiamo poi chiuso.”

“D: Mentre stava con Antonella ha pensato a Roberta?”

“Ovviamente sì, so che non è carino ma purtroppo viene quasi istintivo fare dei paragoni.”

“D: Roberta non sapeva della conoscenza con Antonella: si è mai posto il problema che, una volta scoperto, ci sarebbe potuta rimanere male?”

“Sì, ma a volte si fanno anche scelte che incasinano la vita.”

“D: Si spieghi meglio.”

“La settimana prima che io uscissi con Antonella, Roberta era uscita con Alessandro…”

“D: Qualche giorno fa sembrava quasi propenso a uscire dallo studio con Roberta.”

Clicca sulle immagini qui sotto per ingrandirle

“D: Crede che a Roberta pesi il fatto di non riuscire a farle provare lo stesso amore che provava per Ida?”

“Non credo, ma i pensieri delle donne sono imprevedibili (sorride). Di certo quel Riccardo così innamorato esiste, mi appartiene. Se Roberta un domani sarà la donna della mia vita, se quel qualcosa in più nei suoi confronti dovesse scattare, avrà tutte le attenzioni del mondo; non saranno mai, però, le stesse attenzioni che ho dato in passato. Roberta è un’altra persona, merita attenzioni diverse perché la nostra storia, qualora sbocciasse, non sarà mai una fotocopia di quella che è stata.”

“D: Roberta le ha detto di essere sulla strada dell’innamoramento, e lei le ha risposto: “Se ti guardi indietro ci sono anche io”. Cosa intendeva dire?”

“Che quello che provo per lei è completamente diverso da quello che provavo due anni fa. Ci tengo tanto a lei, davvero tanto.”

“D: Che effetto le ha fatto sentirle dire che è innamorata?”

“Non me l’ha mai detto, l’ho letto sul magazine (sorride). Roberta mi ha solo detto che era sulla strada dell’innamoramento, cosa che mi ha fatto piacere perché da parte mia c’è un interesse sincero. Lei davanti a me un po’ si chiude: anche in studio parla sempre di “un sentimento” e mai di amore. Siamo entrambi un po’ bloccati. Lei, probabilmente, da quello che è successo due anni fa. Credo sia alla ricerca di sicurezze per lasciarsi andare.”

“D: Lei, Riccardo, che paure ha?”

Clicca sulle immagini qui sotto per ingrandirle

A cura di ‘Sandra Martone’.

Cosa pensate delle sue dichiarazioni?

Seguiteci su twitter cliccando qui

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Leggi anche...

Commenta anche tu questa discussione...

  1. sumi86il 26/02/2021 13:15

    Sono tanto contenta per loro

  2. pacificil 26/02/2021 13:50

    Non mi aspettavo fosse così comprensivo dopo tutto quello che lei ha detto (rofl)

Lascia un commento