‘Temptation Island Vip’ Intervista ad Alex Belli e Delia Duran, cos’hanno portato con sè da questa esperienza? Era nato qualcosa con i loro tentatori?

‘Temptation Island Vip” Intervista ad Alex Belli e Delia Duran, cos’hanno portato con sè da questa esperienza? Era nato qualcosa con i loro tentatori?

Alex Belli e Delia Duran intervista

 

 

 

 

 

 

 

 

Il magazine di Uomini e Donne ha pubblicato un’intervista ad Alex Belli e Delia Duran, reduci dalla partecipazione in coppia a Temptation Island Vip.

Vediamo un po’ cosa hanno raccontato a ‘Vanella Collini’ su questa breve vacanza in sardegna:

“D: Perché ha deciso di partecipare a Temptation Island?”

“Delia: Ho deciso di partecipare a Temptation Island perché io e Alex abbiamo costruito una relazione molto simbiotica e intensa, così abbiamo pensato a questo programma per poter provare anche il distacco e la lontananza, capire se riuscivamo a stare “da soli”.”

“Alex: Per mettere alla prova la nostra quotidìanità e il nostro rapporto simbiotico. Ci siamo conosciuti quasi un anno fa e da allora non ci siamo mai più lasciati, ventiquattr’ore su ventiquattro sempre insieme. Abbiamo condiviso tutto: viaggi di piacere, lavoro… È stato veramente un colpo di fulmine e questo distacco traumatico e forzato era Ia prerogativa di questa prova. Volevamo capire cosa avremmo provato nello staccarci, sperando che il distacco ci avrebbe rafforzato.”

“D: Cosa si aspettava da questa esperienza?”

“D: Mi aspettavo un’esperienza difficile, sia per il distacco da Alex sia per il dover socializzare e integrarmi con persone che non conoscevo, invece mi sono trovata molto bene nel villaggio e la separazione da lui mi ha dato la conferma di quello che già sentivo.”

“A: Non mi ero creato vere e proprie aspettative, anche perché per precedenti esperienze personali ho imparato che ogni volta quello che vivi è diverso da quello che ti aspetti. E anche in questo caso tutto quello che avevo immaginato è stato diverso da quello che ho vissuto. Tutto molto più forte. molto più Introspettivo: sono stato piacevolmente stupito.”

“D: Come si sente ora che é tutto finito?”

“D: Mi sento più forte di prima, per me questa esperienza ė stata la dimostrazione dell’amore che provo per Alex non c’è tentazione o provocazione che mi possano portare lontano dal nostro rapporto”.

“A: Temptation Island non solo è un “viaggio nei sentimenti”: è molto di più. Ora mi sento molto più forte perché Temptation Island è un viaggio introspettivo anche per conoscere te stesso. Lontano dai contatti  della vita quotidiana, dai social, dal tuo partner, inizi a entrare nel tuo mondo e a pulirti. Ora mi sento più leggero, apprezzo di più anche i piccoli gesti. lo mi sento felice e rinato.”

“Qual é la cosa che ha visto e sentito che le ha dato più fastidio?”

“D: In generale non mi ha dato fastidio niente, perché Alex non mi ha dato modo di vedere niente; ho visto solo un video nell’ultimo giorno, dove comunque seppur in modo lieve ho sentito un po’ di gelosia e mi si è smosso qualcoso dentro, ma in realtà era solo una risposta ai tanti video che lui aveva visto di me.”

“A: Ho visto tanti video, sono entrato tardi, ma ho visto RVM intensi. Lei ha fatto un percorso io ne ho fatto un altro. Inizialmente ho visto lei felice e spensierata, ballava e tutti i video hanno confermato quello che ho conosciuto di lei. A un certo punto, però, mi hanno dato fastidio alcune cose, come la vicinanza di lei a un’altra persona. Siamo arrivati lì sicuri dei nostri sentimenti, ma il fatto di vedere la propria donna vicina a un’altra persona, con cui ha instaurato un feeling, ti entra dentro nel cervello come un tarlo e non ti esce finché non chiarisci. Sono immagini che ti danno un fastidio che non si può immaginare. lo sono impazzito. C’è stato un momento in cui avrei voluto portarla via.”

“D: Cosa ha Imparato da questa esperienza?”

“D: Ho imparato ad amarmi di più e a socializzare di più con le persone, soprattutto a staccarmi dal telefonino e dal mondo social e a valorizzare di più la mia relazione con Alex.”

“A: Da questa esperienza ho imparato che ogni momento che passi con la donna che ami devi ringraziare Dio di avertela fatta conoscere e apprezzare qualsiasi minuto trascorso con lei. Quando ci siamo ritrovati il nostro cuore scoppiava di gioia. Siamo usciti con una forza incredibile.”

“D: Consiglierebbe questo programma ad una coppia di amici?”

“D: Si, anche se per affrontare questo viaggio bisogna essere veramente forti. Attraverso questa esperienza si riesce ad approfondire la propria relazione.”

“A: Lo consiglio a tutte le coppie che vogliono consolidare il proprio rapporto. Darei però dei consigli, perché il percorso è molto difficile: ti fa dubitare più volte, non solo mette alla prova il rapporto di coppia ma anche i tuoi nervi, la resistenza. Quando c’è un video da vedere ti arrivano delle mazzate tra capo e collo. Però é qualcosa da consigliare: se supera Temptation Island, una coppia nella vita può superare tutto.”

“D: Come é stata la vita nel villaggio?”

“D: Mi sono trovata da subito molto bene e ho legato con tutti, soprattutto con le mie compagne di viaggio, in particolare Silvia, con cui condividevo anche la stanza, insieme ci siamo date forza l’una con l’altra.”

“A: Sono arrivato in corsa ma, benché gli altri fossero già nel bel mezzo del loro viaggio emotivo dì coppia bello potente e quindi fossero presi dal loro travaglio e io stesso avessi altro per la testa piuttosto che socializzare in modo spensierato, sono riuscito a conoscere ragazzi di una profondità incredibile, mi riferisco principalmente a Pago e a Gabriel, con cui è scattata subito una forte sintonia.”

“D: Entrambi avete legato con dei single…”

“D: Inizialmente ho legato un po’ con tutti i single, ma nello specifico con Riccardo, perché ci siamo trovati in sintonia dal punto di vista mentale e per diversi aspetti e passionii che condividiamo, lui é una persona rispettosa che mi ha anche supportato nei miei momenti di sconforto per la lontananza dal mio fidanzato.”

“A: Premesso che tutte erano di grande spessore e contenuto, quindi mi sono trovato bene con ognuna di loro, con Veronica abbiamo abbiamo avuto un’esperienza ln comune nel passato. Ma soprattutto mi ha supportato nelle emie disperazioni: è stata una ragazza d’oro e paziente, e negli ultimi giorni è stata umanamente preziosa visto il mio stato emotivo.”

“D: Como esce da questa esperienza?”

Cosa pensate delle loro dichiarazioni?

Leggi anche...

Lascia una risposta