Sting, nel nuovo album ‘The last ship’ anche Brian Johnson degli AC/DC

Uscirà il 24 settembre “The last ship”, il nuovo album di Sting e il primo dopo 10 anni di materiale interamente inedito (“Sacred love” uscì nel 2003, il disco del 2009 “If on a winter’s night…” era di motivi natalizi). Come già anticipato in giugno, l’album contiene brani scritti per il musical “The last ship”, al quale Sting sta lavorando da tempo e che debutterà a Broadway nell’autunno del 2014. “L’album costituisce il materiale grezzo sul quale si sta costruendo il musical” spiega Sting “ma sono fiducioso che possa stare in piedi anche da solo, senza la parte narrativa della messinscena”.
Benché la vicenda del musical sia ambientata sullo sfondo della crisi dei cantieri navali nell’Inghilterra degli anni Ottanta, l’ispirazione risale agli anni dell’infanzia dell’autore: nato a Wallsend, nei pressi dell’estuario del fiume Tyne, l’ex Police racconta che il suo primo ricordo è quello della massiccia sagoma di una nave, torreggiante sopra i tetti delle case fino a coprire il sole. “Sono cresciuto in questo paesaggio industriale surreale, che è ancora lo sfondo dei miei sogni e dei miei incubi. Ho assistito parecchie volte al varo di una nave, un evento che ha qualcosa di terrificante e apocalittico”.
Le canzoni, presumibilmente, non saranno composizioni pop: saranno rappresentati vari stili musicali, e ci saranno ospiti vocali (Brian Johnson degli AC/DC e l’attore/cantante Jimmy Nail). L’intento di Sting è sia rievocare la tradizione musicale del Nordest dell’Inghilterra sia rendere omaggio alla tradizione della musica per teatro (Rodgers & Hammerstein, Brecht & Weill).
Sting eseguirà in anteprima il nuovo materiale nel corso di dieci serate al Public Theater di New York, a partire dal 25 settembre. La versione teatrale di “The last ship”, che includerà tre quarti delle canzoni del disco, sarà diretta da Joe Mantelo e coreografata da Steven Hoggett, che ha già collaborato alla produzione teatrale di “American idiot” dei Green Day. In questi giorni il musicista è in vacanza in Italia, nella sua tenuta in Toscana; giorni fa ha assistito alla performance alla consolle della figlia Vaal, fra i nomi in cartellone del festival “Fontechno” che si è svolto alle terme di Fontecchio, presso Città di Castello, in Umbria.

FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento