Springsteen allunga il tour: aggiunte Nuova Zelanda e Australia

Bruce Springsteen e la E Street Bad annunciano che porteranno il loro “Wrecking Ball” in Nuova Zelanda e Australia nel 2014, aggiungendo di fatto una “coda” al tour.
Faranno così il primo show in Nuova Zelanda in più di 10 anni e il primo a Perth e Adelaide.

Ma il Boss era già stato in Australia quest’anno, esibendosi in caldissimi show da tre ore abbondanti a Sydney, Brisbane, Melbourne e Victoria… quindi perché tornarci? Lo spiega il manager di Springsteen Jon Landau: “I concerti in Australia dell’inizio dell’anno sono stati tra i migliori e più gratificanti dell’intero tour da 128 tappe. Il pubblico era pazzesco, i fan caldi, amichevoli e ci accoglievano come non avremmo mai sperato. E la qualità delle performance è stata, come quasi ogni recensire ha notato, spettacolarmente alta”.

Ha poi aggiunto: “[…] Dal momento in cui abbiamo finito il secondo show ad Hanging Rock il 31 marzo abbiamo iniziato a lavorare a un piano per tornarci l’anno dopo. […] Questo sarà il nostro tour più capillare mai fatto dell’Australasia. E Bruce Sprigsteen e la E Street Band sono pronti a dare il loro meglio”. Stando ad alcune indiscrezioni, si tratterebbe di un tour one-off, cioè una semplice appendice a quello già pianificato da tempo e che non prelude a ulteriori estensioni o puntate verso gli USA o l’Europa.

Ecco le città interessate dal tour australiano/neozelanese:

Febbraio
7 – Perth, AU – Perth Arena
11 – Adelaide, AU – Entertainment Center
15 – Melbourne, AU – AAMI Park
19 – Sydney, AU – Allphones Arena
22 – Hunter Valley, AU – Hope Estate
26 – Brisbane, AU – Entertainment Centre
Marzo
1 – Auckland, NZ – Mt. Smart Stadium

FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento