Lana Del Rey amareggiata: i leak recenti erano brani del nuovo album

Lana Del Rey si è pronunciata sull’ondata dii leak che l’ha colpita, facendo in modo che diversi brani inediti del suo repertorio finissero online.
Il 15 agosto è accaduto con “rue Love On The Side”, ultimo episodio di una serie che comprende “Black Beauty”, “Queen Of Disaster”, “Maha Maha” e “So Legit”.

Secondo la cantante all’origine di questa ondata di “fughe” c’è il fatto che, qualche anno fa, il suo computer ha subito un’intrusione: “A dire la verità, è accaduto che tre anni fa qualcuno è entrato nel mio hard disk. […] C’erano centinaia di canzoni dentro”. Il fatto è che, per ammissione della Del Rey stessa, alcuni dei brani poi finiti online non erano risalenti a quel periodo piuttosto lontano, come ad esempio “Black Beauty”, che doveva invece finire nel nuovo album.

E infatti i recenti leak potrebbero addirittura influenzare e far mutare in corsa la tracklist del disco. “Sono scoraggiata, sì. Non so davvero più cosa mettere nel disco. Ma penso che potrei semplicemente metterci quei brani e vedere cosa succede. Quando scrivo… non finisco mai una canzone se non so per certo che sarà perfetta per il disco.

A proposito dell’album in lavorazione la cantante ha anche detto: “Voglio collaborare con Lou Reed e mi piacerebbe mantenere uno stile molto minimale e cool”.

FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento