Katy Perry: ‘Devo tutto a Freddie Mercury’

Katy Perry, che in passato già aveva espresso parole di ammirazione per Freddie Mercury, ha voluto sottolineare l’affetto che prova per l’ex cantante dei Queen. Katy, che tra poco più di un mese spedirà nelle rivendite il nuovo album “Prism” che è stato anticipato dal primo singolo (di successo) “Roar”, sentita da “Cosmopolitan” ha detto: “E’ stato il brano ‘Killer queen’ dei Queen a farmi scoprire la musica e ad aiutarmi a diventare me stessa quando avevo 15 anni. E’ stato il modo in cui Freddie Mercury cantava i testi a farmi sentire una donna con fiducia in se stessa; direi che l’impronta di Freddie è interamente su di me in generale. E poi amo l’idea di una donna che regni ed abbia potere, come in Gran Bretagna la regina Elisabetta”. Proprio in Gran Bretagna il singolo “Roar” ha ruggito: mercoledì 4 settembre aveva già venduto 119.000 copie, domenica 8 ha conquistato il numero 1 muovendo 179.000 unità. “Il Regno Unito è il posto in cui iniziano parecchi trend musicali”, ha subito commentato Katy, “ed è anche il posto dal quale viene fuori un bel po’ della muica cool che c’è in giro”.

FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento