Hollywood, una ‘stella’ sul marciapiede anche per Barry White

Come spesso capita quando sulla Walk of Fame di Hollywood viene dedicata una “stella” ad un personaggio, viene da dire: meglio tardi che mai. Mentre a volte stelline dello showbiz ottengono il riconoscimento solo dopo un paio di successi, in tante altre occasioni occorre – tristemente – attendere la dipartita dell’artista. E a volte neanche quella: bisogna stare ad aspettare anni e anni. Come nel caso di Janis Joplin: la cantante sarà onorata quest’anno ma è morta nel 1970. Va meglio, s’intende in un certo senso, per Barry White visto che il cantante e compositore è scomparso “solo” nel 2003.

White, morto a 58 anni in seguito a complicazioni legate all’obesità e al diabete, ha ricevuto la stella numero 2506 che è stata posizionata in corrispondenza del civico 6914 dell’Hollywood Boulevard. Il discorso di accettazione, non essendoci più il ricevente, è stato tenuto da Berry Gordy, l’83enne fondatore della Motown.

I marciapiedi con le famose stelle si sviluppano su 2 chilometri sull’Hollywood Boulevard di Los Angeles, dalla North Gower Street fino alla North La Brea Avenue, ma con aggiunte su Marshfield Way e su Vine Street tra Yucca Street e il Sunset Boulevard.

Nel 2014 “stelle” saranno assegnate ad Holland Dozier Holland, Jeff Lynne, Mana, Ray Parker Jr., Katy Perry, Rick Springfield e Tupac Amaru Shakur. Tra i brani più noti di White sono da ricordare “You’re the first, the last, my everything” e “Let the music play”.
FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento