Bono: ‘Penso che l’album degli U2 uscirà l’anno prossimo’

Alla fine del dicembre 2012 Paul McGuinness, manager degli U2, sentito da un reporter dell'”Irish Independent” alla tradizionale serata natalizia organizzata per lo staff e gli amici del gruppo, aveva  detto: “Il 2012 è stato bello pieno. C’è sempre dell’attività, quindi sicuramente aspettatevi un nuovo disco nel 2013”. Ma il 2013 si avvia verso la conclusione e dell’album non c’è traccia, anche se ancora nello scorso giugno era stato riportato che “fonti riferiscono a Billboard che la band, sebbene non vi siano piani definitivi, sta puntando a pubblicare il nuovo album durante il prossimo dicembre”.

Interviene ora Bono, anche se, ancora una volta, non viene indicata alcuna scedenza precisa. Anzi. Il cantante pare voler sottolineare un concetto già espresso nei mesi scorsi, e cioé che non si deve mettere fretta alla band perché gli U2 non vogliono dover sottostare ad un ruolino di marcia. Sentito da Pat Kenny  per l’emittente radiofonica irlandese Newstalk FM, Bono ha detto: “Siamo quasi arrivati, credo…anche se le cose possono cambiare. La band non intende impegnarsi per una data di pubblicazione…e neppure per altre cose. Il gruppo vuole solo fare della gran bella musica. Ad opni modo penso che più o meno ci siamo, e una volta che saremo in vista del traguardo, lo sapremo. Mi piace pensare che ci sarà una pubblicazione degli U2 l’anno prossimo. Cioé, so che può sembrare che stiamo cazzeggiando, ma quello che è successo è che ci siamo persi nella musica e siamo tornati al perché volevamo stare in una band. Abbiamo ascoltato la musica di metà anni Settanta, il punk rock, l’electronica…è un po’ come ricominciare. E so che questa è una cosa che facciamo periodicamente, ma occorre farla. E così…è molto diverso, un sound molto fresco, e ci sono delle belle canzoni…grossi ritornelli…e poi sì, vi stuferete di noi perché saremo sempre in giro. Spero”.

FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento