Beautiful anticipazioni settimanali dal 25 al 31 Maggio

Sabato 25 Maggio : Ridge parla con Steffy e le chiede se veramente sia pronta a rinunciare a Liam. Steffy Conferma.

Lunedi 27 Maggio : Zoe e’ grata a Xander, che le ha dato il suo appoggio, e si lascia consolare da lui.Nel frattempo, Ridge e’ molto preoccupato per sua figlia Steffy, anche se e’ fiero di lei per la difficile decisione che ha preso, rinunciando a liam. Xander intanto approfitta di un momento di abbandono di Zoe, la prende tra le braccia e la bacia.

Martedi 28 Maggio :Liam e Hope hanno apprezzato molto il gesto di Steffy nei confronti della loro unione, accettando di farsi da parte, e si sentono in dovere di prometterle che includeranno sempre sia lei sia la piccolaKelly nella loro famiglia. Hope tuttavia sembra avere ancora qual che dubbio sul comportamento di Steffy, e ne parla con Liam.

Mercoledi 29 Maggio : Katie e Sally si incontrano con i rispettivci nuovi fidanzati, Thorne e Wyatt, al bar Bikini. Tra Katie e Thorne tutto sembra andarea gonfie vele, mentre Sally, come sua abitudine, e’ estramamente schietta a non nascondere a Wyatt di avere ancora qualche perplessita’ sul loro rapporto. Intanto Steffy, alla Forrester Creations , espone unsuo nuovo progetto.

Giovedi 30 Maggio : Steffy, durante una riunione alla Forrester Creations, vuole spingere l’azienda a un’azione di sensiblizzazione per promuovere i meriti delle donne. La proposta di Steffy suscita interesse , masolleva anche non poche perplessita’ . Nel frattempo Katie e Thorne trascorrono insieme una serata romantica, che poi prende pero’ una piega del tutto imprevista.

Venerdi 31 Maggio :Quando Katie e Thorne, a conclusione di una romantica serata, sono sul punto di salire in camera da letto, arriva inaspettatamente Bill insieme con il piccolo Will, dicendo che il bambino ha voluto a ogni costo tornare a casa dalla madre. Liam intanto fa una insolita proposta a Wyatt, mentre Hope sorprende Steffy chiedendole di presenziare al suo matrimonio con Liam.

Prese da tv mia

Leggi anche...

Lascia una risposta