RIPARTE ‘AFFARI TUOI’ CON IL RITORNO DI FLAVIO INSINNA: “MI SONO RIDOTTO IL COMPENSO”

ROMA – «Calore, affetto, amicizia: se potessi mettere un sottotitolo alla decima edizione di Affari tuoi sceglierei questo». Flavio Insinna riprende il timone dopo cinque anni di Max Giusti e «sei mesi di corteggiamento», come spiega il presidente di Endemol Paolo Bassetti.

«Con cinque caffè al giorno e undici chili in meno – spiega il conduttore – sono pronto per un nuovo inizio. Questo mestiere è un eterno debutto, anche in una trasmissione in cui ho già lasciato un pezzo del mio cuore e di cui ero fan da spettatore quando la presentava Paolo Bonolis, un vero fuoriclasse».
Il gioco dei pacchi apre la nuova stagione di Rai Uno domenica 8 alle 20.40 con molte novità, a partire dalla musica di un pianoforte dal vivo: «I concorrenti entrano nel teatro, ribattezzato Officina delle Vittorie, quando si alza una serranda che metaforicamente augura che riaprano quelle del nostro “sventurato Paese”, come diceva Pasolini. Il Dottore, all’estero per un master di cattiveria, è sostituito dalla Dottoressa».
Tra le new entry anche Pachito, personaggio animato in 3D con cresta alla Balotelli, skate e look hip hop. Aumentano le scelte e fa capolino la Matta, che obbliga il concorrente ad affidarsi ad un collega. Per i più sfortunati compare l’opzione “Mi gioco la jella”, che ribalta la sorte e fa vincere con i blu anziché con i rossi.
«Niente tv del dolore, ma una garbata leggerezza», promette Insinna: «Che bello se il Paese non avesse bisogno di questo gioco! Vorrebbe dire che tutti hanno un lavoro: Affari tuoi non cambia la vita, ma può sistemarti». E la crisi? «Mio padre mi ha insegnato a dare il mio contributo in situazioni del genere, per questo mi son tagliato il compenso. Non sono avido: senza moglie né figli sento la libertà di dire di no. È successo con I Cesaroni, I migliori anni e Il clan dei camorristi ma non ho rimpianti».

Leggi anche...

Lascia un commento