La vita in diretta, Paola Perego e Franco Di Mare alle 15.15 su Rai1: nuovo studio e tante novità

Anticipazioni sulla nuova edizione dello storico programma pomeridiano di Rai1 che riparte il 9 settembre con nuovi conduttori e contenuti.

Lunedì 9 settembre alle 15.15 riparte la nuova stagione de La vita in diretta, l’appuntamento pomeridiano con l’informazione e l’approfondimento di Rai1. Il programma si presenta innovato e rinnovato sia nei contenuti sia nella conduzione, quest’anno affidata a Paola Perego (voto: 5), che torna su Rai1, e all’inviato del Tg1 Franco Di Mare, reduce da Uno Mattina.

La nuova Vita in diretta, come si legge in una nota, ritornerà alla sue origini di programma a vocazione informativa e linguaggio popolare, immergendosi anche nel mondo dei social media, di Internet e dell’Italia 2.0.

I temi trattati in questa “finestra pomeridiana sul mondo” spazieranno dalla politica al costume, dal sociale alla cronaca rosa o nera, e saranno trattati con uno stile diretto e con la ricchezza di mezzi e di approfondimenti che distingueLa vita in diretta dagli altri programmi: aumenteranno i collegamenti esterni, i servizi e le dirette dall’Italia e dal mondo. Quest’anno ampio spazio sarà dedicato allo spettacolo, alla musica, alle anticipazioni cinematografiche e alle nuove tendenze giovanili, grazie all’impiego di una nuovissima postazione multimediale dalla quale un gruppo di redattori collegati con il web e non solo lavorerà in continua interazione con conduttori e ospiti.

Lo studio multimediale, con il pubblico disposto in due grandi “L”, accompagnato da una grafica moderna e immediata, è una delle grandi novità che caratterizzano questa edizione, accanto alla presenza in studio di un gruppo di giovani che interverranno nella prima parte della trasmissione.

La trasmissione stata pensata con una struttura flessibile e modulabile a seconda delle esigenze delle notizie e dell’attualità. Ogni pomeriggio i due conduttori apriranno la puntata insieme (il segmento si chiamerà Italia in diretta), poi la Perego terrà il timone della conduzione per la prima ora, mentre Di Mare potrà lanciare gli aggiornamenti su fatti di stretta cronaca. Nella seconda parte Di Mare, lasciando la possibilità alla Perego di intervenire in qualsiasi momento, tratterà temi di stretta attualità con ospiti, esperti, chiamati ad offrire la propria professionalità per garantire un servizio pubblico sempre più attento e consapevole.

I conduttori racconteranno giorno per giorno un Paese che cambia – e che sotto la cenere della crisi cova buone notizie e spiragli di ottimismo – e condivideranno con i telespettatori anche il volto positivo di un Paese in divenire. Almeno questo nelle intenzioni.

NELLA PRIMA PUNTATA Ospiti Mara Venier (per il passaggio di testimone), Elisabetta Canalis e il Ministro per l’integrazione Cécile Kyenge.

FONTE

Leggi anche...

Lascia un commento