Daydreamer – le ali del sogno anticipazioni settimanali dal 10 al 14 Maggio

Daydreamer – le ali del sogno anticipazioni settimanali dal 10 al 14 Maggio

 

Lunedi 10 Maggio : Emre conta sull’appoggiodi Muzaffer per spingere Cengiz a lasciare la casa di Mevkibe e Nihat. In cambio gli ofre numerosi benefici all’interno dell’azienda. Cengiz scopre il raggiro solo in un secondo momento, quando Muzaffer si trova seduto al tavolo della squadra creativa.

Martedi 11 Maggio : Aziz decide di lasciare e di partire per Amsterdam, ma l’ex compagna non si rassegna a questa scelta e piange sulla spalla di Selim. Proprio in quel momento le viene un’ idea pazzesca : Selim sembra essere proprio il candidato perfetto per dare un volto falso regista Arthur Capello e corre a dirlo a Can e Sanem.

Mercoledi 12 Maggio : La tensione alla Friki Harika e’ sempre piu’ palpabile. Per ottenere un incarico importante. Can e Sanem hanno dovuto fingere dipoter contare sulla collaborazione di un fantomatico e pluripremiato regista internazionale : Arthur Capello. Ora pero il cliente e’ arrivato in agenzia per fare la dsua conoscenza, e loro hanno dovuto chiedere a Selim di recitare a la Parte del professionista. Durante la riunione, pero’, le cose non vanno come prevista.

Giovedi 13 Maggio : Il signor Selim, l’uomo che interpreta la parte del regista, su suggerimento di Sanem che gli aveva consigliato di tenere un atteggiamento borioso, si fa prendere la mano e insulta il cliente, rischiando di mandare a monte l’accordo. Tocca ad Ayca, la bella e scaltra nipote dell’uomo , cercare di salvare la situazione. Una cosa che pero’ fa scatenare le gelosie di Sanem nei conforti Can.

Venerdi 14 Maggio : La gelosia nei confronti di Ayca, la bella e scaltra nipote del cliente il signor Nasim, sfocia in una dura discussione tra Sanem e Can, con. Subito dopo, per riappacificarsi, Can, con l’aiuto di Deren,organizza una gita a sorpresa per Sanem su un’isola deserta, dove finge che la moto d’acqua si sia rotta. I ricordi iniziano ad affiorare.

Prese da tv mia

Seguiteci su Telegram cliccando qui

Seguiteci su twitter cliccando qui

Leggi anche...

Lascia un commento