Trovato privo di vita Cranio Randagio, il rapper ex concorrente di X-Factor e vincitore della prima edizione di “Dallo Stornello al Rap”…le parole della madre

Trovato privo di vita Cranio Randagio, il rapper ex concorrente di X-Factor

“Qualcuno avrebbe dovuto dire qualcosa, avvertirmi subito e non l’ha fatto. Non so se Vittorio poteva essere salvato, questo non spetta a me stabilirlo, ma so soltanto che mio figlio è uscito venerdì sera per andare a una festa e non è più tornato.”

“Credo che di fronte a un problema come quello che si è presentato, ci si possa comportare anche in un altro modo. Quando ho visto che sabato non era ancora tornato, mi sono preoccupata e ho cominciato a telefonare. Ho chiamato tutti, ma i cellulari erano spenti.”

“Era un rapper che a giugno si era laureato a Milano in fonica e che era poi tornato a vivere a Roma. Aveva sogni e ideali, cercava di dare una prospettiva a tantissimi ragazzi. Vorrei che la gente continuasse a prendere dalle sue parole la speranza per la vita che lui stesso aveva. Invece ha avuto questa fine ingloriosa rispetto ai suoi messaggi.”

Fonte: Corriere della Sera

Apriamo il nostro articolo con le parole della madre di Vittorio Andrei (in arte Cranio Randagio), perché in queste ore ne stiamo leggendo veramente di ogni e in molti dimenticano che si sta parlando di un ragazzo di 22 anni che non tornerà più a casa e di una madre che non potrà più abbracciarlo con affetto.

Vittorio è stato trovato privo di vita sabato mattina in una casa in zona Balduina, a Roma.

Vittima, forse, di un mix letale di alcool e droga, tendenza dilagante tra i giovani d’oggi, noi lo vogliamo ricordare così:

E con le parole di chi ha vissuto a stretto contatto con lui nel corso di questo ultimo anno, Elena Bonelli:

Ciao Cranio Randagio!

Commenta anche tu questa discussione...

  1. arya54il 15/11/2016 18:15

    non ci sono parole per commentare la morte di un ragazzo di 22 anni,solo tanta pena per una vita persa in modo tragico e tantissima vicinanza alla famiglia in particolare alla mamma un grande abbraccio 

  2. gjorgjail 15/11/2016 18:55

    Ciascuno sceglie cosa fare della propria vita e 22 anni sono troppo pochi per morire..

    Misericordia per lui e pietas per il dolore di una mamma (flower) 

Lascia una risposta