#intervista #esclusiva de #ilvicolodellenews.it a Cristina Roncalli, ex di Mariano Catanzaro: “Mi ha chiesto di sposarlo in ginocchio di fronte a 500 persone…” “…e poi l’ho visto a Uomini e Donne…” Attenta Desirée Popper, potrebbe prendere in giro anche te…ecco il suo racconto ai confini della realtà…

Intervista esclusiva de ilvicolodellenews.it a Cristina Roncalli, ex di Mariano Catanzaro

Intervista a cura di Maria Vittoria Corasaniti

La presentatrice, modella e attrice Cristina Roncalli ci ha parlato della sua passata relazione con Mariano Catanzaro, finita lo scorso novembre.

Oggi Mariano Catanzaro è tornato a Uomini e Donne per corteggiare Desirèe Popper (o perlomeno ha scelto di proseguire il percorso in trasmissione con lei), raggiunta dai nostri microfoni la Roncalli ci svela alcuni retroscena e ci spiega come mai provi ancora rabbia nei confronti del suo ex fidanzato:

D: Ciao Cristina abbiamo saputo da una nostra utente, che ha avuto modo di leggere alcuni tuoi commenti su Instagram e alla quale hai poi risposto, che sei arrabbiata con il tuo ex Mariano…

“Più che altro sono delusa dal suo comportamento, in quanto io sono stata con Mariano da giugno a novembre dello scorso anno, fino a quando l’ho poi lasciato, ma non perché non fossi più innamorata di lui. A differenza di com’ero stata accusata, ho preso questa decisione in quanto venivo continuamente presa in giro da lui, nel senso che continuavo a ricevere degli screen shot di sue conversazioni con delle “persone”, sapevo per certo che lui avesse una storia con un’altra ragazza, quindi erano delle cose concrete e non inventate”.

“Sono andata a Napoli proprio per parlarne con lui e certe cose le ha ammesse, però mi ha anche detto: “Non mi lasciare perché voglio comunque stare con te, te lo dimostrerò, dammi un mese di tempo”. Insomma le solite caz_ate che Mariano ha sempre sparato e io gli ho dato comunque un po’ di tempo, ma le cose non cambiavano tra noi; io ho già il mio lavoro, sono una presentatrice, ho un programma televisivo, a me non “serviva” Mariano a livello mediatico, ero più che altro io quella che serviva a lui da questo punto di vista”.

“Alla fine siamo finiti sui giornali, perché siamo stati “beccati” in spiaggia. Io ho creduto nella nostra relazione, nel senso che per me lui era realmente il mio fidanzato. Nel frattempo però notavo che lui sui social network non scriveva mai niente inerente a noi, o comunque scriveva delle frasi e poi in privato mi diceva: “Amore quello era rivolto a te”. Allora io gli dicevo che nessuno sapeva che fosse riferito a me, lui riusciva comunque sempre a giustificarsi”.

“Le persone iniziavano a farmi notare che sembravo solo io quella innamorata e lui no…perché no rilasciava nessuna dichiarazione su di noi. Continuavo a ricevere critiche e leggere un po’ di polemiche sui social network, in cui mi facevano notare molte cose. Poi ho visto il suo ritorno a Uomini e Donne…dopo che lui davanti ad un pubblico di 500-600 persone in un locale, mi ha chiesto in ginocchio di sposarlo, io in quel momento avevo creduto alle sue parole, il video registrato l’ho anche ripubblicato su facebook l’altro giorno…proprio perché mi viene da ridere a pensare a quanto mi sono potuta emozionare davanti ad una buffonata simile.”

“Come ha finto con me…lo farà anche in televisione, la sua “sete” di diventare famoso è talmente grande che lo porterà a prendere in giro questa ragazza. Come ho già scritto ieri sui social, lui ha puntato su Desirè solo perché pensa che tra le due lei sia quella più debole, non poteva farlo su Rosa in quanto lei è una ragazza molto più decisa, almeno questo dimostra all’apparenza e quindi si è orientato sulla preda più facile, tra virgolette, ha preso questa decisione perché Mariano è un grande calcolatore, lui è una persona che calcola tutto, non sa parlare e quando lo fa comunica in maniera impostata”.

D: Quando è avvenuta questa chiamiamola “proposta di matrimonio”?

“È successo il 22 ottobre, durante una mia serata, presentavo la finale di un concorso di bellezza ed ho chiesto a Mariano di stare al mio fianco e l’ho anche pagato quella sera, non ha lavorato gratis per me, nonostante fossi la fidanzata e glielo avessi potuto chiedere, in ogni caso si trattava di lavoro ed era giusto che prendesse anche lui un cachet. Lui ha colto la palla al balzo, visto che c’era una sfilata di vestiti da sposa lui ad un certo punto ha fermato la serata ed al microfono ha detto: “Io ti prometto che un giorno ti farò indossare l’abito da sposa e sarai mia moglie”. Tu prova ad immaginare la mia emozione, il pubblico che che applaudiva felice e partecipe ed io che ero felicissima perché sposarsi è il sogno di ogni donna…penso che noi tutte crediamo nell’amore. Successivamente, quando ho capito che mi stava prendendo in giro, mi sono sentita morire…dentro”.

D: Dalle tue parole e dal tuo tono di voce mi accorgo che eri realmente innamorata di lui, posso dedurre che gli avrai dedicato molto del tuo tempo e gli avrai fatto molte sorprese…

“Sì esattamente, per lui ho fatto delle cose importanti, ma nonostante tutto lui voleva sempre di più da me. La cosa che mi ha fatto un po’ alterare è che lui mi ha chiesto di mandargli un aereo con la scritta “Mariano ti amo”, nei pressi di casa sua, ti dico scene allucinanti ed io invece gli ho mandato un mazzo di rose rosse ed un unico fiore bianco, scrivendogli che le rose rosse rappresentavano il nostro amore e il fiore bianco era il simbolo della purezza di questo sentimento ed io avrei creduto realmente a lui nel momento in cui avrebbe riportato questo fiore a casa mia”.

“Purtroppo le cose non sono andate così perché io, all’improvviso, un sabato parto per Napoli in quanto gli volevo fare una sorpresa. Giunta a Napoli prenoto un albergo ed una Spa, tra i due ero quella che stava meglio economicamente in quanto Mariano non lavorava, quindi trovavo giusto essere io quella che andava a trovarlo ecc. Arrivo, lo chiamo e gli comunico che ero lì, lui rimane spiazzato e mi dice che non potevamo vederci in quanto aveva dei parenti a casa”.

“Ci rimango malissimo, la tua ragazza viene a farti una sorpresa e tu cosa fai? Mi rispondi in quel modo? Dicendo che non hai del tempo libero per me?! A quel punto gli faccio sapere che, spinta dalla felicità, avevo scritto anche sui social network che mi trovavo a Napoli per vederlo e che quindi le persone stavano aspettando le nostre foto, lui mi rispose che probabilmente ci saremmo visti più tardi. Mariano ha avuto il coraggio di lasciarmi sola in albergo per due giorni, lo sentivo solo per telefono e non facevamo altro che litigare. Tutto ciò ha creato in me alcuni dubbi, così ho deciso di chiedergli se potevo pubblicare le foto che avevamo fatto a Torino il mese prima, lui mi dice di non pubblicarle assolutamente e a questo punto divento ancora più sospettosa nei suoi confronti”.

“Non voleva che postassi le nostre foto e non potevo neanche scrivere che stavamo insieme…chiunque avrebbe pensato che il proprio fidanzato aveva qualcosa da nascondere. A fronte di tutto ciò mi sono detta che era meglio affrontare la realtà dei fatti. Gli ho chiesto di raccontarmi tutto e riesco a convincerlo, dopo due giorni (!), a vederci…meno male che c’era lì con me una mia amica, con la quale mi sono sfogata, immaginate i miei pianti in quei giorni, stavo veramente male. Come vi dicevo dopo due giorni mi ha chiamata, io ero in piazza del Plebiscito e mi disse: “Amore ti voglio parlare”. Abbiamo iniziato a litigare al cellulare, lui nel frattempo è arrivato e messo alle strette ammise di avere una relazione parallela con un’altra ragazza, aggiungendo che lui non l’amava e che stava con lei solo per interesse, promettendo che se gli avessi dato un mese di tempo, l’avrebbe lasciata”.

“Mi diceva che non era un bastardo, ma comunque aveva avuto il coraggio di prendermi in giro per tutti quei mesi e cosa ancor più grave di chiedermi di sposarlo. Ero ancora molto innamorata di lui e gli concessi il mese di tempo, periodo in cui però avevo ribadito che si sarebbe dovuto impegnare nel dimostrarmi veramente il suo interesse, attraverso dimostrazioni tangibili. Poi sono ripartita, figuratevi, in quel weekend l’ho visto solo due ore, in cui, tra l’altro, abbiamo solo parlato e litigato. Lui non rispettò nulla di quello che aveva promesso, nella settimana successiva continuò ad inventare delle scuse, gli chiedevo di vederci ed aveva sempre qualcos’altro da fare, inventava una cavolata dietro l’altra”.

“Nel frattempo a me continuavano ad inviare tutte le conversazioni e segnalazioni su Mariano, il nome e cognome di una presunta fidanzata. Questa ragazza, nella foto del profilo e di copertina di Facebook, era insieme a lui. Io chiedevo a Mariano spiegazioni, ma lui mi rispondeva che era solo una sua fans e amica. Non gli avevo creduto, perché le persone sotto la foto commentavano scrivendo dei complimenti sulla coppia e lei ringraziava. Pensate che anche ora continuano ad arrivarmi delle segnalazioni, per segnalare una strana coincidenza, ovvero che questa ragazza, proprio nel momento in cui Mariano è tornato di nuovo a Uomini e Donne, ha tolto le loro foto”.

“Grazie alla nostra storia ha riacquistato popolarità, addirittura “Radio 105″ ha parlato di noi, evidentemente era una storia che a livello mediatico piaceva. Ho ancora delle foto scattate a Torino da un paparazzo, non le feci pubblicare perché quando sono state scattate stavamo litigando ed infatti di lì a poco l’ho lasciato. Quando ci siamo fidanzati stavo attraversando un periodo delicato, avevo problemi di salute, ragion per cui mi ero affidata a lui e mi ero innamorata davvero. Mi aveva detto che se non avessi creduto ai suoi sentimenti mi avrebbe fatto parlare con la madre, lui è una persona spavalda”.

 

D: Cosa ti da più fastidio o ti stupisce?

“Mi da fastidio il fatto che lui possa prendere in giro un’altra ragazza.  Lui è ritornato solo per arrivare al suo scopo, cioè diventare famoso. Quello che non ha capito è che per diventare un personaggio importante, come ad esempio un attore, deve studiare e fare sacrifici, non basta andare a Uomini e Donne. Sono un po’ arrabbiata al riguardo, ho fatto tanti sacrifici per lui, però devo anche ammettere che abbiamo passato dei bei momenti insieme e questi non li rinnego. Ho un sacco di foto con Mariano che non ho mai cancellato, neanche sui profili dei social network, proprio perché mi ricordano il lato positivo della nostra relazione”.

D: Secondo te questa ragazza non si è ribellata al fatto che lui sia andato a Uomini e Donne?

“No, lei non si ribellava neanche al fatto che stava con me, evidentemente lui gli avrà raccontato una delle sue bugie. Quando è andato a corteggiare Valentina ha recitato una parte, anche i suoi pianti erano falsi e sapeva che la fatidica frase “sono qui p’te”, avrebbe fatto successo; è vero, è girata molto sul web, ma solo perché lo prendevano in giro. Tutte queste cose mi hanno portato a riflettere e pensare che stava prendendo in giro anche me e sicuramente anche ora stava prendendo in giro Desirée. Non potevo stare con un ragazzo che non era solo mio”.

D: Come vi siete conosciuti?

“Ci siamo conosciuti una sera al Colosseo, stavamo passeggiando ed io non avevo mai visto Mariano Catanzaro perché non seguo il programma Uomini e Donne, ci siamo guardati e lui mi ha sorriso. Fatalità del caso sempre quella sera, mentre giravo per Roma, me lo sono ritrovato di fronte, ci siamo messi a parlare e ci siamo scambiati i numeri di cellulare. Inizialmente parlavamo di lavoro, poi le nostre conversazioni si sono intensificate e ci siamo rivisti, a questo punto è nato l’amore. Lui doveva venire perfino a trovarmi in Sardegna da mia madre ma, come al solito, trovava sempre delle scuse ed era sempre impegnato. Ad un certo punto le sue menzogne non riuscivo più a reggerle, inoltre non mi riservava alcuna attenzione, ogni donna vuole dimostrazioni d’amore dal proprio uomo, specialmente da un tipo come lui, che esterna i propri sentimenti in maniera così plateale”.

D: Quindi secondo te lui non è interessato a Desirée ma continua il percorso a Uomini e Donne per degli scopi personali? Quali?

“Per ottenere successo e magari partecipare a Temptation Island, come dice anche Tina, per lui tutto è business. Ad una ragazza come Desirée non può piacere un ragazzo costruito come Mariano, quando parla si nota che è impostato, però insieme possono piacere al pubblico”.

D: Quindi per te è la coppia adatta per Temptation Island?

“È probabile che se Desirée lo sceglierà, gli proporranno di partecipare a Temptation Island“.

D: Visto che la sua classica frase è “sto ca pe tè”, te l’ha mai detto?

“Tante volte, ma gli dicevo di non dirmelo perché apparteneva ad un’altra ragazza”.

D: Stai seguendo il suo percorso a Uomini e Donne?

“Si, per vedere fin dove può arrivare. Per ora si sta comportando peggio di come ha fatto con Valentina, perché avendo quell’esperienza alle spalle ora è ancora più impostato di prima, ancora piu bravo nel fingere e sa come muoversi”.

D: Un pronostico di come andrà a finire?

“Io spero di cuore che Desirée, anzi Desirea come l’ha chiamata lui, non scelga Mariano, se lo dovesse scegliere non sarebbe la ragazza che vuole lui. Mariano punta ai suoi scopi, ovvero far strada in televisione, ma secondo me ne avrà poca”.

D: Parlaci di te e del tuo lavoro…

“Conduco un programma su una rete del Lazio in cui parlo di bellezza. Nasco come modella, ho iniziato a sfilare da piccola, poi ho studiato recitazione e mi sono laureata. Ho fatto tante cose, fino ad arrivare a decidere di concentrarmi sulla mia figura di presentatrice, soprattutto di sfilate di moda”.

D: Attualmente il tuo cuore è impegnato?

“Ho conosciuto un altro ragazzo, mi sono legata ad una persona…anche se per ora non ne voglio parlare, neanche sui social, perché voglio evitare il “movimento” mediatico che c’è stato con Mariano“.

Ringraziamo Cristina per la bella chiacchierata KISS , nell’ascoltare le sue dichiarazioni ci è quasi sembrato di veder descrivere un’altra persona, un Mariano lontano dal personaggio che abbiamo avuto modo di conoscere durante la sua precedente esperienza a Uomini e Donne.

Cosa pensa delle sue dichiarazioni?

Rimani aggiornata su tutte le Anticipazioni e gli Scoop...
Metti "Mi piace"

Commenta anche tu questa discussione...

  1. M.meil 28/03/2017 00:39

    Non so se sia peggio questa ragazza di cui ho già dimenticato il nome oppure Mariano. Questa fa dei discorsi che… boh. Avvilita ha messo l’emoticon giusta FIENO il tutto sa di surreale.

  2. Angelodannatoil 28/03/2017 08:39

    Parla da donna ferita…non sottovalutiamo “desirea”,non lo sceglierà mai

  3. sumi86il 28/03/2017 12:48

    Beh cmq io le credo…. si è fatta trattare molto male come a volte a noi donne capita.. ma dietro la facciata da simpatico burlone magari c’è davvero un arrivista patetico alla conversano

  4. Suonitrairumoriil 28/03/2017 18:16

    Althea ITALIA ITALIA sapevo che avresti commentato questo articolo HAHA

  5. Altheail 28/03/2017 21:22

    Suoni bella KISS ti ho “visto” ridere e sono scoppiata in una risata anche io HAHA HAHA ma come si fa a credergli? (rofl) (rofl) queste sono le sòle che piacciono a me, al limite dell’ assurdo (rofl) (rofl)

  6. Suonitrairumoriil 29/03/2017 01:27

    Althy (rofl) ricordavo benissimo il debole che avevi per lui HAHA ti ho pensata subito . Non ci si incrocia da tanto tesoro…spero tutto ok KISS

  7. kmsunnyil 03/04/2017 11:29

    HAHA HAHA  HAHA  HAHA  HAHA  HAHA  HAHA giuly hai fatto schiattare pure me HAHA  HAHA  HAHA  HAHA  KISS  LOVE 

    Suonitrairumori:

     

Lascia una risposta